nicdark_icon_close_navigation

Marina Grosso

02 Settembre 2021

Nessun commento

CLS iMation espande il portfolio di soluzioni per l’automazione intralogistica

 

Studi approfonditi in innovazione tecnologica e investimenti mirati in nuove applicazioni di robotica e AI perfezionano l’offerta di soluzioni per l’ottimizzazione e l’automazione dei processi intralogistici

 

CLS iMation, la business unit di CLS dedicata alle Intelligent Solutions for Logistics Automation, annuncia l’ampliamento del portfolio di soluzioni intelligenti e veicoli automatizzati con upgrade e nuove integrazioni, frutto anche della recente acquisizione di Alfaproject.net.

 

Puntando a un’offerta sempre più completa e specializzata per la consulenza, la commercializzazione e l’assistenza dei sistemi automatici, CLS continua a investire, a sviluppare e a studiare in maniera approfondita nuove applicazioni di robotica e AI per l’intralogistica. L’obiettivo è quello di consentire ai clienti di automatizzare operazioni standardizzate e ripetitive per concentrare la manodopera su attività ad alto valore aggiunto.

 

Le soluzioni sviluppate da CLS iMation sono frutto dello studio e della gestione ottimizzata dell’intralogistica: dall’automazione dei processi meccanici, gestionali, informatici, il portfolio di soluzioni copre l’automazione di ogni tipo di processo. Grazie all’analisi dei dati, gli specialisti di CLS iMation si occupano della progettazione data-driven, estrapolando informazioni rilevanti dai dati del cliente per garantire il corretto dimensionamento e la gestione ottimale dei sistemi e dei flussi. Inoltre, attraverso la modellazione analitica, ogni sistema è dimensionato sulla base di modelli numerici sviluppati ad hoc per validare e testare le soluzioni individuate proponendo architetture modulari, scalabili, flessibili e integrabili tra di loro.

 

Dai magazzini automatici in grado di soddisfare tempestivamente le richieste di approvvigionamento riducendo al contempo errori di gestione, ai veicoli a guida intelligente Agilox, in grado di offrire una comunicazione diretta con i sistemi di produzione e i macchinari presenti nella catena produttiva, senza stravolgimenti dell’architettura preesistente, fino all’interazione con i COBOT, i robot collaborativi per automatizzare attività sempre più precise ma a basso valore aggiunto, CLS iMation è in grado di supportare qualsiasi contesto industriale, anche attraverso i carrelli a guida automatica basati su sistema a guida magnetica o mapping (SLAM) e gli LGV per la totale automatizzazione del fine linea. Completa un’offerta realmente integrata l’innovazione di iDAC (Integrazione Digitale Avanzata CLS), un sistema in grado di controllare l’operatività dei macchinari nei processi logistici garantendo l’ottimizzazione dei processi industriali.

 

Grazie all’integrazione completa tra le soluzioni applicative di Alfaproject.net ed i sistemi di automazione CLS iMation (AGV, IGV, sistemi robotici, magazzini automatici, sistemi di pallettizzazione e depallettizzazione, ecc.), l’offerta si estende ulteriormente consentendo la collaborazione di macchine e operatori in modo sincronizzato e sicuro, sempre secondo una strategia che punta al massimo della flessibilità, scalabilità e modularità. La suite applicativa LOG iN di Alfaproject.net consente infatti di implementare una digitalizzazione progressiva e integrata con i sistemi informatici presenti in azienda.

 

Puntando a un’innovazione continua nell’organizzazione della logistica, CLS offre soluzioni integrate, chiavi in mano, per aiutare le aziende a cogliere tutte le opportunità che la tecnologia può offrire. Consapevoli che i clienti non hanno semplicemente bisogno di macchine, ma hanno necessità specifiche che riguardano l’interazione delle macchine stesse, la gestione dei flussi e l’orchestrazione dei vari dispositivi, CLS iMation fornisce soluzioni tecnologiche di ultima generazione, competitive e altamente personalizzabili, garantendo installazione e commissioning in tempi certi. Sviluppiamo dashboard e altri strumenti per l’interfacciamento e il monitoraggio continuo dei KPI del sistema per offrire reale valore competitivo” commenta Michele Calabrese, iMation Business Unit Manager

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci